NO DOTTORE IO NON MI OPERO!!! opportunità e limiti del camouflage delle 3° classi

59,00 IVA incl.

Descrizione

Cosa faccio se il paziente di 3° classe rifiuta la chirurgia nonostante abbia tentato più volte di convincerlo?

Ognuno di noi prima o poi si ritroverà a fare i conti con una domanda come questa e sarà allora che dovremo essere pronti a proporre soluzioni alternative di compromesso, tirando fuori il meglio di noi stessi. 

Prima di prendere in considerazione un trattamento di camouflage però dobbiamo assolutamente conoscere alcuni concetti di diagnosi necessari a confezionare la miglior terapia possibile per quello specifico paziente. Il camouflage ortodontico è spesso un trattamento complesso che richiede un’attenta analisi della condizione occlusale e di quella relativa ai tessuti molli, al profilo e alla divergenza del paziente. Solo tenendo conto di tutti questi aspetti si potrà valutare se il paziente sia candidabile o meno ad un trattamento di camouflage ortodontico che soddisfi le sue e le nostre aspettative. Elastici di classe, ancoraggio scheletrico, estrazioni strategiche, sono gli strumenti necessari per ottenere un buon camouflage ortodontico ma deve essere chiaro che le varie scelte terapeutiche nascono da un approfondito disegno diagnostico. In questo corso l’autore partirà proprio dalla diagnosi per dettagliare le modalità terapeutiche più efficaci per condurre in porto un trattamento di camouflage in casi borderline di 3° classe.

Tipologia di corso

Corso On-demand esclusivo piattaforma Orthomand (realizzato 2020)

Cosa imparerai

  • Parametri cefalometrici e clinici da valutare per la selezione del paziente sul quale potere attuare un trattamento di camouflage con buoni risultati
  • Strategie terapeutiche per ottenere un buon camouflage: estrazioni, elastici di classe e ancoraggio scheletrico
  • Biomeccanica della distalizzazione dell’arcata inferiore
  • Ruolo della divergenza scheletrica nei camouflage delle 3° classi

Estratti dal corso

Durata

94 Min

Dr. Niki Arveda

  • Laureato in Odontoiatria e Protesi Dentaria presso l’Università degli Studi di Pavia con votazione 110/110 e Lode
  • Specializzato in Ortognatodonzia presso la Scuola di Specializzazione di Ortognatodonzia dell’Università di Ferrara con votazione di 50/50 e Lode
  • Titolare di borsa di studio nell’anno 2014, 2015, 2016, 2017 presso l’Università di Ferrara
  • Titolare assegno di ricerca nell’anno 2018 presso l’Università di Ferrara
  • Professore a contratto negli anni dal 2016 ad oggi con incarico d’insegnamento di “Discipline odontostomatologiche” modulo “Odontoiatria pediatrica” presso l’Università di Ferrara
  • Membro del consiglio direttivo SI@LIGN (Società Italiana Allineatori) negli anni 2015 e 2016
  • Membro del consiglio direttivo AIOL (Associazione Italiana Ortodonzia Linguale) negli anni 2020-2021
  • Socio ATTIVO AIDOR (Accademia Italiana Ortodonzia)
  • Socio ATTIVO IAED (Italian Accademy Esthetic Dentistry)
  • Autore di pubblicazioni su riviste nazionali ed internazionali
  • Relatore a convegni nazionali e internazionali
  • Esercita la libera professione occupandosi di ortognatodonzia, pedodonzia e chirurgia in Ferrara (FE), Marina di Carrara (MS), Bologna (BO) e Erba (CO)